Per quanto mi riguarda, Instagram è il social network che apprezzo e utilizzo maggiormente. Per questo motivo ho pensato di raccogliere alcuni suggerimenti (spero utili) per non commettere degli #InstagramFails.

Scopriamoli insieme!

1. Non trasformare il profilo da personale ad aziendale

Ancora oggi mi accorgo di tanti profili di blogger/influencer che utilizzano il profilo come “personale”. Questo è un grande errore, se si ha a disposizione una Fan Page su Facebook è fondamentale trasformare il profilo in aziendale, in primis perché è molto più semplice mettersi in contatto con la persona [grazie al pulsante CONTATTA] ma soprattutto abbiamo a disposizione tutti gli insights del nostro profilo!

2. Mancanza di piano editoriale

Vi sembrerà strano, eppure per aumentare i propri followers e far crescere il vostro profilo Instagram è fondamentale creare una pianificazione dei propri contenuti. Non serve un timing preciso al minuto però è molto utile sfruttare i dati dei vostri insights per capire quando il vostro/nostro pubblico è attivo e performante.

Nel mio caso per esempio, pubblico 1 foto al giorno, la mattina presto nella fascia dalle 7.30 alle 8.30 oppure la sera dopo le 20.00, perchè sono i miei “momenti caldi“. Inoltre pubblico più spesso in settimana rispetto al weekend dove magari inserisco dei contenuti più “lifestyle” legati alla mia vita personale.

Per gestire al meglio le pubblicazioni, suggerisco l’utilizzo del tool Onlypult che permette di programmare e pubblicare in autonomia i contenuti su uno o più profili Instagram.

3. Usare # a caso

Un altro errore abbastanza frequente è l’utilizzo di # a caso. Instagram permette di inserirne un massimo di 30 (e sono già tantissimi).

Taggare ogni singola parola della didascalia ha ben poco senso. Per rendere le nostre foto “virali” è fondamentale andare alla ricerca degli # di nicchia, (evitando i più popolari come #cat e #love). Per farlo, possiamo farci guidare dai numeri che vediamo comparire vicino a un # particolare, oppure vi suggerisco di leggere questa GUIDA davvero utilissima!

Inoltre, suggerisco di inserire tutti gli # nel primo commento della foto, così facendo se pubblichiamo direttamente su Twitter o Facebook non andremo a “sporcare” la didascalia del post :).

Tag:, , ,