I'm a geek girl

[SOCIAL NETWORK] SNAPCHAT: #GUCCIGHOST E LA STREET ART

Il connubio perfetto sembra essere Fashion + Snapchat. Sono tantissimi i brand di moda, tra cui Mulberry, Tommy Hilfiger e Burberry  che si “spostano” su questo canale, perfetto per realizzare una campagna pubblicitaria o dei progetti viral.

Un progetto interessante è quello realizzato da Gucci in collaborazione con lo street artist Gucci Ghost, aka Trouble Andrew. Dalla passerella a Snapchat, dove l’artista ha raccontato le sue opere in giro per il mondo. L’idea è stata quella di trasformare graffiti in stampe fashion. Nei giorni della Milano Fashion Week, Trouble Andrew, ha raccontato la sua esperienza attraverso il canale Snapchat di Gucci, con video dal backstage e tanto altro ancora.

snapchat_gucci

L’idea di questa collaborazione è nata da Alessandro Michele, lo stilista della maison Gucci, che si è innamorato dei graffiti “fake” di Trouble Andrew, così da trasformare le sue opere in stampe e capi d’abbigliamento che sono stati presentati nei giorni scorsi durante la Milano Fashion Week.

Such an honer to collaborate with @gucci on this new collection!! 💓👻💓 #guccighost

Una foto pubblicata da GUCCIGHOST® (@troubleandrew) in data:

Della serie: quando il vero ha incontrato il falso che è diventato vero.

Chi è Trouble Andrew?
Ha 37 e vive a Brooklyn per tutti da tempo è Gucci Ghost. Per via di quella sua ossessione per la griffe dalla doppia GG.

Snapchat Trouble Andrew

Snapchat Trouble Andrew

Snapchat Trouble Andrew

Snapchat Trouble Andrew

Leave a Reply

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

chiudi